Eventi

26/06/2015
Sala del Mappamondo, Camera dei deputati

Cerimonia conclusiva della Scuola per le Politiche Pubbliche 2015. Discussione degli elaborati finali degli studenti e consegna degli attestati di frequenza

La discussione degli elaborati finali del corso 2015 della Scuola è stata presieduta da Luciano Violante, presidente di italiadecide, inisieme al cons. Alessandro Palanza, Vicepresidente di italiadecide e Direttore della Scuola per le Politiche Pubbliche e al cons. Paolo Visca, Consigliere Capo Servizio della Camera dei deputati.

La Commissione di valutazione delle relazioni conclusive è stata composta da Ivan Faiella, Ricercatore Dipartimento Economia e statistica e Servizio Struttura economica della Banca d’Italia; Giuseppe Garofano, Vicepresidente Alerion Clean Power S.p.A.; Lucio Landi, Consiglio Tecnico - Scientifico degli Esperti MEF, Valeria Termini, Componente Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico.

La Commissione ha riconosciuto come meritevoli di particolare segnalazione gli elaborati di:

Dylan Berro, Il futuro dell’energia sta nella batteria

Ivan del Grammastro, la gestione pubblica dei proventi da attività di estrazione petrolifera in Italia

Antonio Gileno, Il finanziamento dei progetti di efficienza energetica

 

Di seguito gli abstract degli altri elaborati:

 

Serena Alleati, Efficientare a costo zero: una grande opportunità per le pubbliche amministrazioni

Andrea Baldassari, Enel e il nuovo modello Service Oriented: idee per una App per imprese e consumatori

Michela Bernardini, Crescita dell'economia italiana e formazione delle politiche europee

Beatrice Borello, Italia: verso un'economia di serie A

Maria Carnevali Kellal, EN@Work: Piano per la mobilità La maglia da tessere per una rete dei trasporti ecosostenibile

Edoardo Catinari, Un nuovo rapporto tra vincoli tecnologici e tutela ambientale

Marco Catitti, La dipendenza energetica: scenari attuali e futuri dell’Unione Europea

Lucrezia Di Stefano, Proposte per una migliore efficacia dell'Unione energetica nell'Ue

Concetta Gigante, Il capitale umano come driver per la crescita e la competitività

Livia Giacomini, Le eccellenze italiane in campo energetico

Daniele Maglio, L’accordo Terna-RFI per un rilancio del settore del trasporto di persone e merci

Vanessa Manente, Il work-life balance come fattore di produttività

Clara Massa, Energia da fonte rinnovabile e generazione distribuita: tra tutela dell’ambiente ed efficienza

Francesca O' Heir, Il mancato coordinamento strategico nell'Energy Union: soluzioni di medio lungo termine

Laura Panunzio, Il decollo dell’economia meridionale

Marco Valerio Rossi, Uscire dalla crisi attraverso il benessere sociale: un punto di vista alternativo alle politiche di austerity

Vincenza Federica Ruocco, La qualità del servizio elettrico nazionale

Leonardo Salvetti, L'Italia e l'energia fotovoltaica

Maria Laura Serpico, Come diminuire le disuguaglianze nell'accesso all'energia: new media e rinnovabile

Carolina Vecchio, Efficienza energetica come strategia di sviluppo

Salvatore Vernuccio, Le politiche della domanda: la proposta dei gruppi di acquisto

Andrea Cristina Tassoni, Enel: condivisione e apertura, strategia per una leading position

 

 

 

 

 

Attività di ricerca e Formazione

Scuola per le Politiche Pubbliche 2014/2015 "Efficienza e innovazione strategica nel sistema pubblico e nelle grandi imprese: il caso dell’energia verso il terzo decennio”

italiadecide, associazione per la qualità delle politiche pubbliche, d’intesa con il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e della LUISS Guido Carli, con i Presidi delle Facoltà di Econom...

Leggi tutto >

documenti correlati